Salta al contenuto

Ode al cambiamento

Partiti. Spartiti. Ascolti.
Molte sono le frequenze che nell’animo tentano il sopravvento.
Molti sono gli animi che con liberazione sorreggono il cambiamento.
Tempi che provano, tempi che testano, tempi che distruggono.
Tempi che nel loro moto possono portare una farfalla, che con un soffio incenerisce i blocchi limitanti di un passaggio difficoltoso e misterioso.
Non lasciare che i sentori del cambiamento alimenti la paura dello stesso.
Non lasciare che l’ignoto e il vuoto siano per te fonte di sconforto.
L’unico modo per attraversare un’epoca che di pagine ne ha scritte tante è lasciarsi cullare dal moto che socchiude porte nel cuore, per troppo tempo teso e rappreso.
La risposta a tutte le domande è sempre la verità, che con potenza, forza e dirompenza emerge da ogni essere che cammina in questa terra, in questo tempo.
Verità che sfuma nelle più dolci note diverse e irripetibili di ognuno, verità che solo se ascoltata in tutte le tonalità potrà portare ricchezza nei cuori assetati di conforto.
Coltiva il tuo cuore, aprilo alla verità che suona dentro di lui, e sintonizzalo alla musica che l’orchestra del mondo ha iniziato a suonare.
Ama le tue note, solo loro racchiudono la decodifica del tempo e danno spazio alla luce che giocosa spira nei viluppi dell’amore.

Mohana

Photo by Niklas Ohlrogge on Unsplash

Spread the love
    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *